L'Avventura

 
Anche il cammino più lungo inizia con un piccolo passo
E' tutto iniziato in un pomeriggio d'inverno mentre, seduta su una panca ad aspettare che la mia bimba finisse di esercitarsi nella scherma, mi chiedevo che cosa avrei fatto da grande. Sì, perchè avevo lasciato da un paio di mesi una società di ricerca (sono sociologa), vendendo le quote ad un mio amico-socio, ed in bocca avevo ancora l'amaro sapore della delusione. Ci avevo creduto in quel progetto, ed in più eravamo tre compagni di viaggio abituati a lavorare insieme. Purtroppo però era il 2009, e la crisi cominciava a fare capolino, le spese aumentavano a discapito delle entrate. Insomma, chi volete che finanziasse della "ricerca sociale"? Documentari, video e pubblicazioni varie...non erano un business. E così, io che proprio ferma non ci so stare, nell'ozio di quei pomeriggi piovosi e lenti, mi sono messa a cercare un aspetto positivo del fatto di essere senza un'occupazione...gli aspetti negativi li conoscevo fin troppo bene, anzi, mi rimbombavano in testa come tuoni di disperazione.
In uno di quei giorni "di ricerca" parlai con Lella, un'altra mamma della palestra: si era trasferita da poco a Lucca e, a causa del lavoro del marito, era passata da dirigente d'azienda a casalinga. Non che la cosa le dispiacesse, ma sentiva la necessità di inventare qualcosa per sè. 
Mentre Lella mi parlava, mi era sempre più chiaro quell'aspetto positivo che cercavo e fino allora non avevo trovato. "Noi siamo libere" le dissi "Non è da tutti poter scegliere liberamente di fare qualcosa...non abbiamo costrizioni di orari, a parte gli impegni familiari, siamo a zero...si ricomincia o si rimane a zero e, se si ricomincia...partiamo allora dalle nostre passioni, oltre che dalle nostre competenze". Beh! Devo dire che l'aspetto "Food", ovvero la cucina come "ricerca ed espressione d'amore", è saltato subito fuori; dopo un po' di giorni di brain storming, accanto a quello sono apparsi l'Inglese, la voglia di Socializzare e quella di Trasmettere ad altri, i nostri piccoli grandi "segreti" nella creazione di un piatto.
La Toscana è una terra ricca di tradizioni, amata da tutti, ma ricercata soprattutto da chi sa apprezzare la qualità degli ingredienti.
Abbiamo cercato ed intrecciato le nostre libere passioni ed è nato il nostro progetto: CuocheinVacanza (cookingclassesintuscany.net)...corsi di cucina...in realtà molto di più. 
E' così che è cominciata l'Avventura.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...